Torna alla prima pagina !
Agenda Eventi
< Dicembre 2018 >
D L M M G V S
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Vedi tutto il mese
logo ccdc
Home Page > Pietre d’inciampo
Torna indietro !
Condividi con:
Carlo Marella


PALAZZOLO SULL’OGLIO, CASCINA GONZERE

QUI ABITAVA
CARLO MARELLA
NATO NEL 1923
INTERNATO MILITARE
ARRESTATO L’ 8.9.1943
ASSASSINATO IL 17.2.1944 
A VARSAVIA

 

A Pontoglio, un paese della bassa bresciana, sul confine con la provincia di Bergamo, il 21 agosto 1923, sono nato io, Carlo Marella. Per sostenere la mia famiglia numerosa – eravamo ben 11 figli, tra maschi e femmine – aiutavo mio padre nel duro lavoro dei campi, quando venni chiamato alle armi fui arruolato nel II Reggimento Artiglieria Alpina. Insieme a me arruolarono per la campagna di Russia, anche mio fratello Santo che poco tempo dopo sarebbe stato catturato dai sovietici e tradotto in una località dell’Asia dove morì il 31 maggio 1944. Io dopo l’8 settembre rifiutai di collaborare e di combattere per le forze neonaziste e perciò venni internato nei pressi di Varsavia, in Polonia, in un campo di lavoro. Le durissime condizioni di vita, a cui venni sottoposto in prigionia, minarono la mia robusta costituzione e mi causarono una grave malattia ai polmoni che mi condusse alla morte il 17 febbraio 1944 nel Lazzaretto, Riserva V di Varsavia. Oggi una lapide nel cimitero di Pontoglio ricorda il mio nome e quello di mio fratello insieme a tutti coloro che mi vollero bene.
 
A cura degli studenti della classe III A, Scuola Secondaria di primo grado M. L. King, Secondo Istituto Comprensivo di Palazzolo sull’Oglio
Popolis
Popolis
Cooperativa Cattolico-democratica di Cultura
Via XX Settembre n.72 - 25121 - Brescia - C.F. E P.IVA 00844950170
Tel. 03037421 - Fax 03047013 - e-mail: info@ccdc.it