Verità e storia in John H. Newman

Il 30 marzo 1990 alle ore 20,45 nella Sala Bevilacqua di via Pace n.10, padre Giacomo Bonifacio Baroffio, preside del Pontificio Istituto di musica sacra, ha parlato sul tema: “Verità e storia in John H. Newman” su iniziativa della Cooperativa Cattolico-democratica di Cultura e dei Padri della Pace.

John Henry Newman, probabilmente l’uomo di chiesa di spicco dell’Inghilterra del XIX sec., nacque a Londra da una madre ugonotta e da un padre di orientamento religioso molto tollerante. Ancora membro della Chiesa d’Inghilterra, le sue idee in fatto di religione cominciarono a deviare gradualmente da quelle della Chiesa Evangelica d’Inghilterra per abbracciare quelle della Chiesa Cattolica finché non si convertì definitivamente al Cattolicesimo Romano nel 1845; subito dopo, venne ordinato prete, ed in seguito eletto cardinale da Papa Leone XIII nel 1879. E’ stato beatificato a Birmingham il 19 settembre 2010 da Papa Benedetto XVI. Il 13 ottobre 2019 è stato canonizzato da Papa Francesco. L’epitaffio che il Beato Newman volle inciso sulla sua tomba, intarsiato anche sul nuovo altare costruito in suo onore a Birmingham: “Partendo dalle ombre e dalle immagini verso la verità”.