Il messaggio cristiano

31 Gennaio 2010

Il paradosso del cristiano nel mondo

Lo scritto A Diogneto appartiene all’aprile del pensiero cristiano, chiamato a giustificare la nuova intuizione della vita dinnanzi a se stesso non meno che agli occhi degli avversari e di […]
31 Gennaio 2010

La «stagione ambrosiana» fece più grande il futuro Pontefice

Fu «esilio» o «preludio» a un più alto ufficio la stagione ambrosiana di Giovan Battista Montini? Su questi due stereotipi, così cari a chi invece di lavorare a concrete ricerche […]
9 Gennaio 2010

"Politica" e imprenditorialità in don Bosco

Don Bosco morì il 31 dicembre del 1888. La “Gazzetta del popolo”, il quotidiano più autorevole della sinistra democratica, che per anni aveva fatto della persona e dell’opera di Don […]
3 Gennaio 2010

Laicità cristiana

Venne chiesto un giorno al cardinale Gasquet quale fosse la posizione dei laici nella Chiesa cattolica del suo tempo. Rispose: «I laici, la loro posizione? Beh, di solito debbono restare […]
26 Dicembre 2009

L’uomo contemporaneo dinnanzi alla preghiera

«Pregare è pensare al senso della vita» scriveva l’11 giugno 1916 nei suoi Notebooks 1914-1916 Ludwig Wittgenstein, rivendicando con quella lapidaria espressione la necessità della preghiera per ogni vita che […]
26 Dicembre 2009

Michel Quoist e i giovani

Qualche anno fa pregai Michel Quoist di venire a Brescia a presentare il suo libro A cuore aperto. La sala Bevilacqua che doveva ospitare l’incontro si rivelò del tutto insufficiente […]
26 Dicembre 2009

Ebrei e cristiani oggi

Nel 1933 la Chiesa cattolica, su iniziativa di papa Pio XI, celebrò il «giubileo della redenzione» per festeggiare il diciannovesimo centenario della redenzione del mondo e di «tutti quei meravigliosi […]
26 Dicembre 2009

Paolo VI e la croce

Papa Montini ho imparato a capirlo e a volergli bene a poco a poco, così come è capitato a molti altri, quando ho cominciato a scorgere la sua drammatica associazione […]
22 Giugno 2009

Padre Manziana è vescovo da 25 anni

Venticinque anni fa padre Carlo Manziana divenne Vescovo. Brescia si rallegrò perché uno dei suoi figli migliori andava a reggere una diocesi vicina e non fu difficile per chi lo […]