Testi di Matteo Perrini

20 giugno 2009

Il Discorso della Montagna, manifesto della libertà cristiana

Il Discorso della Montagna occupa nel Vangelo di Matteo i capitoli 5, 6 e 7 -107 versetti in tutto – e in quello di Luca buona parte del capitolo 6 e precisamente i versetti 20-49. Del celebre Discorso esistono, dunque, due versioni; però sia in Matteo sia in Luca l’uditorio […]
20 giugno 2009

L’induismo dialogante e l’esempio di Gandhi

La prima fase della religione indiana, quella del vedismo, abbraccia più di un millennio, dal XVI all’XI secolo a.C. La seconda fase è detta brahmanesimo a indicare non solo il persistere della credenza nel Brahman, energia universale e spirito che si oppone alla materia, immagine e manifestazione dell’Assoluto, ossia dell’Uno, […]
20 giugno 2009

L’homo hierarchicus dell’induismo

Un fenomeno significativo del nostro tempo, così interessante e contraddittorio, è, da un lato, il dissolversi di antichi confini, un allargamento delle nostre conoscenze a ciò che è lontano e, dall’altro lato, una tenace ignoranza di ciò che è, o dovrebbe essere, a noi vicino, una diffidenza sistematica per l’eredità […]
20 giugno 2009

Janinismo e buddismo

Intorno al 500 a.C. dal comune ceppo del brahmanesimo nacquero in India – dapprima come sue riforme,divenendo in seguito religioni distinte – il jainismo e il buddhismo. Il jainismo (o giainismo) prende nome da Jina, “il Vittorioso”, termine con cui è designato il nobile Vardhamana di Varsali e la dottrina […]
16 giugno 2009

Occidente e Russia: dialogo di culture

Quest’anno la storia ha subito un’accelerazione eccezionale, e per il verso giusto. La crisi gravissima dei regimi comunisti nell’Europa dell’Est e la difficile ma necessaria marcia di avvicinamento dell’Urss all’Europa, come modello di società civile e tipo di organizzazione produttiva, sono strettamente congiunte a tal punto che da quella crisi […]
16 giugno 2009

Ebbene sì, confesso, non ho perso una sola partita

Per tutto il periodo del campionato mondiale di calcio, con un po’ di fortuna, sono riuscito a regolare ogni impegno in modo tale da essere libero durante la trasmissione delle partite di calcio. E non me ne vergogno affatto! L’attacco demolitore al campionato mondiale è stato condotto da taluno con […]
16 giugno 2009

Primo giorno di scuola

Per milioni di persone – ragazzi, genitori, insegnanti – questi sono giorni di grandi speranze. E dovrebbe essere così per l’intera comunità nazionale, se fosse più attenta a ciò che è veramente essenziale al suo bene. Comincia un nuovo anno scolastico. Come professore, proprio da oggi non più in cattedra, […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1992 – 2° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1992 – SECONDO SEMESTRE 2 luglio 1992.  LINEA RECTA BREVISSIMA. Tu diventa più umano. Se vuoi che il mondo diventi libero, tu diventa più umano (scritta sul muro di Berlino). A ognuno sarà dato di agire secondo il suo volere. Davanti agli uomini stanno la vita e […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1992 – 1° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1992 – PRIMO SEMESTRE 9 gennaio 1992.  LINEA RECTA BREVISSIMA. Perché proprio io? Perché proprio io? Perché uno, dicono, deve vegliare (Franz Kafka). Il futuro dei futuristi. Il futuro dei futuristi è l’imperfetto (Karl Kraus). Una volta che Dio è entrato nella nostra vita. Sono consapevole di […]