Testi di Matteo Perrini

13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1991 – 2° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1991 – SECONDO SEMESTRE   4 luglio 1991.   LINEA RECTA BREVISSIMA. Il filtro della riflessione. Effetti contrari. La felicità e il dolore, se si palesano o si diffondono, producono effetti contrari. Il dolore che si palesa, diminuisce; la felicità che si diffonde, si accresce. Ciò che […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1991 – 1° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1991 – PRIMO SEMESTRE   3 gennaio 1991.   LINEA RECTA BREVISSIMA. Deus sitit sitirì. Dio ha sete che si abbia sete di lui (Gregorio di Nazianzo). Ciò che più offende. Nulla mi offende come / l’inconcludenza mascherata / di inquieti struggimenti / che hanno il nome […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1990 – 2° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1990 – SECONDO SEMESTRE       5 luglio 1990.   LINEA RECTA BREVISSIMA. Per essere elevato a rango di genio. La vacua autoqualificazione di anarchico dello spirito e l’insolente eccentricità sono oggi gli ingredienti necessari ad essere elevati presso un largo pubblico a rango di genio […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1989 – 1° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1989 – PRIMO SEMESTRE 5 gennaio 1989. LINEA RECTA BREVISSIMA. Un’icastica adamantina sentenza. La letteratura è cosa buona quando non chiede nulla al mondo (Anna Maria Ortese). Il più grande dei peccati. Il più grande dei peccati che un essere umano possa commettere è quello di cercar […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1989 – 2° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1989 – SECONDO SEMESTRE 6 luglio 1989.  LINEA RECTA BREVISSIMA. La fantasia è d’obbligo. La fantasia viene prima di tutto, sia nella creazione artistica, sia in quella scientifica. È la forza della creatività che spinge una persona all’impresa della ricerca, la più nobile attività della mente umana […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1988 – 2° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1988 – SECONDO SEMESTRE 7 luglio 1988.  GIUSTIZIA INGIUSTA. Tra il 1980 e il 1986 su 1.590.549 imputati rinviati a giudizio davanti ai pretori, ai tribunali e alle corti d’assise – ben 842.045 sono stati poi assolti. È una percentuale di poco superiore al 50%. Di essi […]
13 giugno 2009

Detti e Contraddetti 1988 -1° semestre

DETTI E CONTRADDETTI 1988 – PRIMO SEMESTRE  5 gennaio 1988. «E I DECENNI TRASCORRONO». Così comincia una lirica della poetessa russa Anna Achmàtova, che fa parte del suo Poema senza eroi, di cui c’è la traduzione italiana, con testo originale a fronte, in un’accuratissima edizione Einaudi. E continua: torture, / […]
12 giugno 2009

La difficile uscita dal comunismo dei paesi dell’est Europa

I.Un atteso incontro fra due Europe Nella città italiana di confine per antonomasia, Gorizia, le due Europe finalmente si incontrano per conoscersi meglio, per capire quanto è accaduto nell’ultimo biennio 1989 – 1991, che passerà certamente alla storia come il simbolo stesso della tragedia e della straordinaria volontà di vivere […]
12 giugno 2009

I "padri mentitori" e le corresponsabilità per gli orrori causati dai regimi comunisti 

C’è un passo di Kierkegaard, poco conosciuto, ma di grande finezza. Eccolo: «L’uccello sul ramo, il giglio nel campo, il pesce nel mare, schiere innumerevoli di uomini lieti proclamano nella gioia: Dio è amore! ma, al di sotto, c’è qualcosa che sorregge tutte queste voci, come il basso, muggente sotto […]