Testi di Matteo Perrini

6 giugno 2009

Aristocrazia degli umili: Palo Guerini, un esempio

Il 14 giugno si spense a Sale Marasino, a 75 anni, Paolo Guerini, una di quelle figure che costituiscono, per i servizi resi alla comunità in cui vissero, un esempio di civismo, di costante dedizione, di finezza spirituale. È chiara la grandezza autentica di questi concreti e tenaci operatori di […]
6 giugno 2009

Che cos’è l’Europa?

Non si può parlare di Europa senza chiedere: che cosa è l’Europa, che cosa significa essere europei? L’interrogativo è non solo inevitabile, ma decisivo perché noi attendiamo dalla nostra memoria storica e dal nostro modo di porci dinanzi ad essa, dalla nostra capacità di riscoprire e di riassumere il nostro […]
4 giugno 2009

Le "Controversie" di Francesco di Sales

Francesco di Sales è un maestro di spiritualità e di saggezza di vita, un fine indagatore dei moti dell’anima umana e ha scritto libri, quali l’Introduzione alla vita devota e il Trattato dell’amore di Dio, a cui da tre secoli hanno attinto milioni di persone. A lui si sono programmaticamente […]
4 giugno 2009

Il dialogo ecumenico riparte da Lutero

Il primo libro in lingua tedesca Lutero lo pubblicò nel 1517 e ha per titolo I sette salmi penitenziali (Die sieben Busspsalmen). È l’anno in cui il teologo di Wittenberg rese note le 95 tesi sul valore delle indulgenze e le spedì per lettera all’arcivescovo Alberto di Magonza. Otto anni […]
4 giugno 2009

I cristiani e lo Stato: fedeltà secondo coscienza

Come il Nuovo Testamento e la Chiesa nascente giudicano il potere politico e si rapportano ad esso? Il Nuovo Testamento mette sotto gli occhi del lettore i due comportamenti, non con-traddittori, ma dialetticamente complementari dei cristiani: da una parte, la piena lealtà verso lo Stato e, dall’altra, la resistenza non […]
4 giugno 2009

I venticinque anni della rivista teologica "Concilium"

Le idee devono avere mani e piedi per camminare tra gli uomini. Uno strumento tipico per far camminare le idee è la «rivista», meno legata alla cronaca rispetto al quotidiano, più incisiva e multiforme rispetto al libro. Venticinque anni fa, il 15 marzo del 1965, nasceva la rivista internazionale di […]
4 giugno 2009

Giustizia e uguaglianza un imperativo biblico

I racconti della Genesi hanno un valore archetipico e l’insegnamento che più riluce in essi è propriamente sovrastorico: quello che è detto di Abramo «non è soltanto per lui, ma anche per noi» (Rm 4, 23-24). Delle storie del patriarca si dà, infatti, una polifonia di significati e di forme […]
4 giugno 2009

Oltre la crisi, le vie della ragione

Nel 1987 il premio Nietzsche ebbe tre destinatari degni, tre filosofi nel senso autentico del termine: Paul Ricoeur, Luigi Pareyson ed Enrico Berti. Una scelta assai felice e tanto più gradita quanto più rara. Di Paul Ricoeur, amico di Emmanuel Mounier e collaboratore assiduo della rivista “Esprit”, successore di Jean […]
4 giugno 2009

Dio faccia a faccia con la modernità

I grandi influssi formatori dell’Europa sono stati unanimemente individuati nella cultura greca, nel diritto romano e nel Cristianesimo in quanto visione della vita e fonte di ispirazione morale. Nel variare delle vicende storiche è proprio il terzo elemento, il Cristianesimo, quello che ha più profondamente segnato la vita dei popoli […]