Testi di Matteo Perrini

21 maggio 2009

Una fondamentale scommessa

La Voce del Popolo, 17 giugno 1983 La presenza cattolica nel dibattito culturale a Brescia si è andata caratterizzando sempre più come un coro a più voci, in cui la pluralità di idee e di iniziative è reale, feconda ed insieme non ignara di ciò che, dall’interno, tutti unisce nella […]
21 maggio 2009

La Slovenia entra a far parte dell’Europa

Giornale di Brescia, 14 giugno 1992. Articolo scritto in occasione della visita di una delegazione della Ccdc a Lubiana. Un’antica nazione è diventata Stato, la Slovenia, ed è entrata a far parte dell’Europa. Come si è potuto realizzare un evento di così rilevante portata nella storia di quel popolo? Esso […]
19 maggio 2009

Vita e personalità di Silvio Pellico

1. Un’adolescenza difficile e una giovinezza ardente  L’anno in cui ebbe inizio la Rivoluzione Francese, il 1789, il 25 giugno, nacque a Saluzzo, in Piemonte, Silvio Pellico. Il padre, Onorato, era commerciante di spezie, non abile negli affari, ma con tenaci velleità poetiche. La madre, la savoiarda Maria Margherita Tournier, […]
26 aprile 2009

Ripensare Sturzo

 “Non volli mai trasformare i nostri incontri in un dibattito polemico: dall’altra parte del tavolo c’era un uomo e un sacerdote che aveva alle sue spalle un’esperienza politica e morale di fronte alla quale io non potevo che scomparire. Mi disponevo con lui più ad ascoltare che a controbattere. Lo […]
26 aprile 2009

70 anni di storia russa: l’utopia al potere

Il famoso storico, sociologo e pensatore francese, Alexis De Tocqueville, previde, in connessione all’avvento dei regimi ideologici, forme di repressione nuove, ancora sconosciute all’umanità. De Tocqueville scrisse: “Invano cerco un’espressione che sia in grado di riflettere esattamente l’idea che si è formata in me: le vecchie parole di dispotismo e […]
26 aprile 2009

Praga, democrazia anno uno

La Cecoslovacchia nel 1918 fu, tra gli Stati successori dell’impero austro-ungarico, l’unico a scegliere con Masaryk la democrazia; ma dieci anni dopo fu abbandonato a se stesso e praticamente consegnato alla volontà di dominio di Hitler, proprio dalle democrazie occidentali, dalla viltà di Neville Chamberlain, il premier inglese, e dalla […]
26 aprile 2009

Solidarnosc, un cammino di speranza

“Sebbene stretti nella morsa di un sistema pietrificato, abbiamo indicato un periodo di speranza.” Queste semplici parole di Lech Walesa sono non solo il sigillo delle sue memorie, apparse questa settimana in Francia, che s’intitolano appunto Un cammino di speranza (in italiano stanno per essere pubblicate da De Agostini), ma […]
26 aprile 2009

Europa Romanica: una musica di pietra

Gli uomini di oggi cominciano ad accorgersi che è più facile distruggere la civiltà che costruirla. Furono necessari sei secoli alle genti del medioevo per ritrovare, dopo il disastro delle invasioni barbariche e l’abbandono delle città, lo slancio creatore di Atene e di Roma. La rinascita dell’Europa dopo il Mille […]
26 aprile 2009

Charta ’77: il coraggio della verità

Praga, 21 agosto 1968, carri armati in piazza Venceslao. La “primavera di Praga” volge al tramonto e la nebbia più fitta scende sulla società cecoslovacca. Le poche libertà per breve tempo assaporate scompaiono: i novatori sono additati al disprezzo, incarcerati, eliminati, esiliati. Comincia allora una sorta di “ibernazione spirituale” per […]