Recital manzoniano

Nel bicentenario dalla nascita di Alessandro Manzoni il 7 marzo 1985 la Cooperativa Cattolico-democratica di Cultura ha proposto nel Cinema della Pace, via Pace 10 a Brescia, gremito in ogni ordine di posti, un recital manzoniano con l’attore Raul Grassilli. Ha introdotto il prof. Pierangelo Rabozzi, Vicepresidente della CCDC.

Hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa: Padri della Pace, Comune di Brescia – Assessorato alla Cultura, Iniziativa democratica del Liceo Arnaldo, Comunità e Scuola, MEIC.

Raoul Grassilli (Bologna, 25 ottobre 1924 – Bologna, 24 luglio 2010) è stato un attore italiano, attivo in cinema teatro e televisione. Ha partecipato – come protagonista o caratterista – a diversi film e sceneggiati televisivi italiani degli anni sessanta e settanta. È stato un attore fra i più noti e stimati, in particolare per le interpretazioni televisive. La sua lunga ed articolata carriera ha trovato, infatti, non solo la massima popolarità, ma anche un altissimo livello qualitativo in alcune produzioni televisive. Era la TV pedagogica degli anni sessanta e settanta, dove il volto pensoso di Grassilli impersonava caratteri difficili, venati da una particolarissima capacità di interpretare con il silenzio ed una parola misuratissima il tormento interiore, una modernità intrisa di psicoanalisi. (www.wikipedia.it – 2014)