Testi di Matteo Perrini

  • Cerca nelle Tematiche

Documenti trovati: 429
Pagina 36 di 36
30 giugno 1958

Ferrante Aporti, apostolo e pedagogista dell’educazione infantile in Italia

Quest’anno si celebra il primo centenario della morte di Ferrante Aporti, pioniere ed apostolo infaticabile dell’educazione infantile in Italia. Rievocando, nei motivi centrali ed in rapida sintesi, una così nobile figura di educatore e di pedagogista, noi cercheremo di cogliere il significato della sua opera e del suo messaggio dal […]

31 agosto 1957

Educazione sociale dei giovani d’oggi

1. Orientamenti di pedagogia sociale Il centro dinamico è nella coscienza personale La persona umana esige le «comunicazioni» della vita sociale non solo per ciò che si riferisce alla sua natura animale ed istintiva – in ragione cioè dei bisogni di un individuo che nasce sprovvisto di tutto – ma […]

01 aprile 1957

Giovanni Modugno maestro di vita e di educazione cristiana

Giovanni Modugno è una delle figure più significative della pedagogia italiana della prima metà di questo secolo. Non è facile, nell’incalzare di commossi ricordi, fare il bilancio della sua intensa giornata, chiederci quali e quanti insegnamenti discendono dall’alto esempio della sua vita intemerata e dalla sua opera di pedagogista cristiano […]

15 marzo 1954

La D.C. fuori convalescenza

Con l’editoriale «una casa per l’Italia» Adesso (1 marzo) ha tempestivamente impostato il problema della scambievole fiducia tra i partiti della concentrazione democratica, domandando ai compagni di cantiere della D.C. una dichiarazione di lealtà verso i cattolici. Per non creare equivoci pericolosi, si vuole dissipato il pregiudizio che i cattolici […]

31 marzo 1953

La vita morale del fanciullo

In un mondo in cui diverse e, talvolta, opposte concezioni della vita si contendono il consenso degli uomini, l’educatore sente l’urgente bisogno di veder chiaro in tutto ciò che riguarda in maniera essenziale l’uomo. Questa esigenza è un dovere di umana sincerità verso se stessi, una pregiudiziale indispensabile al compimento […]

30 giugno 1952

La profondità dell’anima e l’educazione morale

I due interessi L’uomo aspira potentemente a conoscere, e questa sua aspirazione si rivolge in tre direzioni: al di sotto di sé e intorno a sé, dentro di sé, sopra di sé. Il suo primo interesse – primo in ordine di tempo, e pure mai interamente soddisfatto – è costituito […]

30 giugno 1950

Ansie del nostro tempo di fronte a Cristo

Quasi tutte le disgrazie, i più tragici fraintendimenti derivano dal non tenere un linguaggio chiaro, tempestivo, senza farisaiche ambiguità o comode timidezze; ma è più facile per molti rinunciare a comprendere e rassegnarsi a non essere compresi che avviare il dialogo della chiarificazione, la quale è ad un tempo atto […]

31 gennaio 1948

Modugno, educatore di maestri

La data e le circostanze in cui avvenne il primo incontro col nostro Professore di Pedagogia alla prima classe magistrale superiore ci sono ancora vivamente impresse nella memoria e nel cuore. Il suo volto e il suo contegno furono per noi una effusione immediata del suo animo e il giudizio […]

01 dicembre 1946

La stella sulla scuola del latifondo

Nell’Avvento del 1945 mi giunse la nomina di supplente in una scuola rurale del mio Mezzogiorno. La mia scuola cadeva sotto la giurisdizione di uno dei «fattori» del Marchese. M’accorsi subito di trattare con un uomo di ottime qualità native, contorte purtroppo da quel «sistema» feudale e spagnolesco che, inceppando […]

Pagina 36 di 36