Testi di Matteo Perrini

23 luglio 2009

Il significato del Kirchenkampf per la Chiesa universale

Nel 1936 la Morcelliana pubblicava Germania religiosa nel Terzo Reich-Conflitti religiosi e culturali nella Germania nazista. L’autore, il trentatreenne Mario Bendiscioli, aveva avuto l’audacia di far storia su una vicenda ancora in pieno sviluppo, essendo il nazionalsocialismo giunto al potere solo nel 1933. Nella prefazione Bendiscioli sottolineava “il grave significato […]
23 luglio 2009

Cominciò a Brescia la fama del Savonarola

“Non è piccola gloria per la nostra città quella di aver dischiuso al Savonarola la via della celebrità e del trionfo”. La città di cui si parla è Brescia e l’affermazione è di uno storico di prima grandezza, Paolo Guerrini, che con quelle parole conclude l’articolo “Fra Girolamo Savonarola predicatore […]
22 giugno 2009

Padre Manziana è vescovo da 25 anni

Venticinque anni fa padre Carlo Manziana divenne Vescovo. Brescia si rallegrò perché uno dei suoi figli migliori andava a reggere una diocesi vicina e non fu difficile per chi lo conosceva misurare quale dono veniva fatto alla Chiesa di Crema. Chi lo conosceva bene sapeva che quell’uomo esile e dalla […]
22 giugno 2009

Lustiger, il cardinale ebreo

No, non è una favola. La persona di cui si parla nacque a Parigi nel ’26 da genitori ebrei emigrati dalla Polonia. Si convertì al cattolicesimo nella giovinezza. Studiò lettere, filosofia e teologia. Prete a diciannove anni, nel ’45, vive quindici anni con gli studenti universitari di Parigi. Era anch’egli […]
22 giugno 2009

L’unità della Chiesa non vale una messa

 Al di là delle riprese televisive e dei moltissimi servizi giornalistici, delle insinuazioni maligne che si colgono qua e là, si sente il bisogno di qualche pacata riflessione sui rifiuti di monsignor Lefèbvre e dei suoi seguaci. Ho tra le mani la Professione di fede pubblicata da Lefèbvre ben quattordici […]
22 giugno 2009

La lezione di Giobbe oltre la protesta e la ricompensa

Nell’economia dell’Antico Testamento il Libro di Giobbe segna una svolta. L’umanità non ha mai cessato di leggerlo. Giobbe, l’uomo giusto nella desolazione più nera, è sconfitto nel suo implacabile contendere con Dio, o Dio è vinto dalle “ragioni” di Giobbe, e noi ci ricorderemmo di lui proprio a causa del […]
22 giugno 2009

La Chiesa in Spagna, Francia, Russia

L’incontro internazionale della Fondazione Agnelli su “La religione degli Europei – Fede e società nell’Europa di fine millennio” ha trattato con ampie e approfondite relazioni la situazione della Chiesa in Francia, Spagna e Russia. Due Paesi di tradizione cattolica e il Paese che ha conosciuto settantaquattro anni di ateismo di […]
22 giugno 2009

La fede se nonè pensata è niente

“La fede se non se non è pensata, non è niente”. Un’espressione così energica il solito addetto ai lavori l’attribuirà a uno spirito affetto di razionalismo. Niente di tutto questo. È di Agostino, per il quale l’adesione personale alla fede avviene sempre mediante un atto di intelligenza e postula l’esercizio […]
22 giugno 2009

Incarnazione redentrice e non messianesimo

Cristiano è colui che inserisce più profondamente, contro ogni fuga dal mondo, la forza del Vangelo nella realtà del mondo. Egli realizza così un atteggiamento a cui lo richiamano la parabola del lievito e le parole relative al «sale della terra» e alla «luce del mondo». Cristianesimo significa presenza redentrice […]